• Redazione

VPC Grand Final - L'ultimo trofeo della stagione va a Mirko Tolj



Cala definitivamente il sipario sulla stagione targata V-POKER CHALLENGE al Perla di Nova Gorica. La quinta e ultima tappa stagionale va al croato Mirko Tolj che incassa la bellezza di 50mila euro beffando i giocatori italiani più quotati. Vi siete persi per caso lo streaming e gli aggiornamenti dalla Slovenia? Riassumiamo per voi un Final Day denso di emozioni...


In 29 si sono presentati alle 13:00 in poker room e le eliminazioni non si sono fatte attendere. Riccardo Trevisani ha fatto fuori l'amico Bognanni in flip con A-J contro 10-10 e vola sopra i 10 milioni di chips. Poi però si è visto scoppiare A-A da A-4 su un flop 6-4-4 e ha dovuto abbassare un po' la cresta.


Abbiamo perso Fosco Ricci in 11esima posizione e quindi è stato allestito il tavolo finale della quinta tappa VPC. E veniamo alla prima eliminazione del tavolo finale. Ivor Poljancic ha salutato tutti perdendo l'ultimo colpo con J-J contro A-A di Mirko Tolj.


Nicola Angelini ha fatto fuori Marko Duric con 10-10 contro A-K e così si è potuto preparare il tavolo ufficiale televisivo. Angelini si è presentato in arena da dominatore con oltre 20 milioni di chips.





Il primo eliminato del tavolo televisivo è Davide Cojaniz che non riesce a spuntarla con A-K contro uno scatenato Angelini. Apre preflop Giacchetto con 4-3 a 550k, 3-betta Angelini con 7-9 e pusha 4,4 mln Cojaniz con A-K. Giacchetto folda, Angelini chiama. Board 10-9-8-A-J. Scala per Angelini!


Secondo player out del tavolo televisivo. Andrea Cannizzaro cade al 45% con K-J suited contro A-9. Board 4-Q-2-5-6. Chi è il killer? Ovviamente l'incontenibile Angelini.

Terzo eliminato del tavolo televisivo. Mirko Ivankovic mette 1.400.000 preflop con A-9 contro A-J di Angelini. Il board non concede scoppi. Si va in pausa con cinque giocatori e Angelini sopra quota 28 milioni...


Termina allora la corsa dello Scerminator. Stavolta il killer è Trevisani che si presenta davanti preflop con 10-10 contro 8-8. Niente sorprese dal board. Scermino incassa 12.000 euro e si resta in quattro al tavolo.


Riportiamo questa bella mano giocata nella sofferta fase a 4 left al final table. Angelini apre a 600k con J♣8♠ da BTN, Trevisani 3-betta 1,7 mln da BB con K♦10♠. Angelini chiama. Flop 6-6-2. Check to check. Turn 3. Trevisani checka, Angelini fa una piccola puntata e Trevisani chiama. River 7. Trevisani checka, Angelini spara 4,6 mln. Trevisani ci pensa a lungo e azzecca il call! I due dopo questo spot vanno in pausa con 17 milioni a testa nei rispettivi stack.


Dopo una fase molto sofferta di gioco, perdiamo uno sfortunatissimo Giuseppe Giacchetto che soccombe in due mani consecutive contro Tolj. Nella prima i due girano un doppio trips di 10. Nella seconda Giacchetto ha trips di J mentre Tolj chiude addirittura full di 6 al river...


Finisce in seguito il grandissimo torneo di Riccardo Trevisani che resta corto per colpa di uno spot thriller perso con K-Q contro A-Q di Angelini. Poco dopo sbatte contro una doppia di un Tolj in rush.


Ed eccoci al testa-a-testa che mette fine alla prima stagione VPC al Perla di Nova Gorica. Nell'ultimo spot del Main Event sloveno Nicola Angelini parte avanti con A-K contro A-9 di Tolj ma il board è crudele e regala scala a Tolj... Angelini proverà a consolarsi con 31.000 euro. A voi la classifica finale:



1° - Mirko Tolj - 50.000€

2° - Nicola Angelini - 31.000€

3° - Riccardo Trevisani - 22.000€

4° - Giuseppe Giacchetto - 16.000€

5° - Alessandro Scermino - 12.000€

6° - Mirko Ivankovic - 9.000€

7° - Andrea Cannizzaro - 7.009€

8° - Davide Cojaniz - 5.500€

9° - Marko Duric - 4.500€

10° - Ivor Poljancic - 3.500€




E ora? Il grande poker live in Slovenia non ci dà l'addio, ma solo un arrivederci. Appuntamento dal 3 al 13 gennaio per un Festival imperdibile con Poker Maps, sempre nella splendida cornice del Perla di Nova Gorica.

168 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
© Pokermaps.eu since 2018 - All right reserved