• Redazione

Vincitù Poker Challenge - Antonino Calabrò è il primo trionfatore della stagione



Cala il sipario al Perla di Nova Gorica sulla prima tappa stagionale del Vincitù Poker Challenge. Dopo cinque giorni di grande sfide ai tavoli, conosciamo il nome del primo vincitore del 2020: è quello di Antonino Calabrò, dominatore del Main Event nelle fasi più calde con la sua aggressività e la sua convinzione.


Ma andiamo con ordine e raccontiamo un po' quel che è successo nel Final Day di lunedì 13 gennaio. La giornata conclusiva del Main Event è iniziata puntuale alle 13:00 con 22 giocatori distribuiti su tre tavoli.


Il ritmo delle eliminazioni è stato alquanto serrato. Tra le altre cose segnaliamo che Veronica Signorini, la migliore donna del Main, è uscita 20esima nella fascia di premi da 1.700 euro. Luca Veronese ha salutato invece in 11esima posizione e così è stato allestito il tavolo finale da dieci players.



Ilija Savevski e Giuseppe Anania sono usciti rispettivamente al 10° e 9° posto nel Main. Così gli ultimi otto superstiti si sono potuti spostare al TV table ufficiale.


Al tavolo finale televisivo abbiamo dovuto aspettare un po' prima di assistere al vero spettacolo. L'unico non italiano del TV table è stato anche il primo eliminato. L'estroso Alija Besirevic saluta tutti pushando 2,4 mln a bui 100/200k con A♥10♠ contro A♦J♦ di Calabrò. Il board illude con un 10♥ al flop ma al river casca un importantissimo J♥. Complimenti comunque ad Alija che ci ha fatto divertire non poco in questi due giorni e incassa 5mila euro.


Marco Iodice in seguito con 8-9 si schianta contro A-A di Vitale e ci lascia in settima posizione nel Main Event (su 615 entries). Per lui 6.500 euro di premio.



Si va in pausa con sei left e Antonino Calabrò in testa al count con oltre 8 miloni di chips. A questo punto si comincia a discutere di un deal, ma poi si prosegue a giocare.


Francesco Vitale, il dominatore del Day 1, esce in sesta posizione al tavolo finale incassando 8.100 euro. Nella sua ultima mano non riesce a scoppiare Q-Q di Salemi con K-J. Si finisce ai resti al turn su un board Q-2-2-J. Vitale pusha allo 0%, Salemi snappa e Vitale se ne va senza nemmeno vedere il river.


Salvatore Esposito con J♣4♣ floppa bene: 8♣6♣7♣. Dall'altra parte, però, Calabrò con 7♦6♦ hitta un 6♥ al turn!!!! Vince il full contro il colore e si resta in quattro al tavolo.


Vito Antonio Nisio mette ancora una volta la sua macchinina rossa in mezzo al tavolo, ma nel suo ultimo colpo nulla può con A-7 contro A-J di uno scatenato Calabrò. Il flop regala sia un 7 che un J per regalare un po' di show aggiuntivo. Si resta in tre al Main Event sloveno.



A tre left Calabrò e Salemi sembrano i due rivali veri in ottica trofeo. Tuttavia l'epilogo è sofferto e per nulla scontato.

Dopo una fase di gioco stremante a tre left, lo spietato Calabrò busta Mattei nel Main Event. Bui 250/500k. Mattei limpa da bottone, Calabrò rilancia preflop e Mattei chiama. Flop 8-A-4 rainbow. Calabrò punta, Mattei pusha e Calabrò chiama. Allo showdown Calabrò ha A-Q contro 4-5 di Mattei. Turn 8 e river J consegnano 16mila euro di premio a Mattei.


Claudio Salemi si gioca l'ultimissimo colpo da dominato con K♠10♥ contro A♦10♦ di Calabrò. Il board non regala proprio nulla, anzi: il turn Salemi scende allo 0% e si porta a casa i 25.000 euro del secondo premio. Facciamo i complimenti a Salemi che torna a Bologna dalla sua famiglia dopo questa impresa sfiorata in mezzo a 615 entries.



IL PAYOUT DEL FINAL TABLE


1° Antonino Calabrò 40.000

2° Claudio Salemi 25.000

3° Lorenzo Mattei 16.000

4° Vito Antonio Nisio 12.500

5° Salvatore Esposito 10.000

6° Francesco Vitale 8.100

7° Marco Iodice 6.500

8° Alija Besirevic 5.000

9° Giuseppe Anania 4.000



E adesso? Siete tutti invitati alla seconda tappa Vincitù Poker Challenge a fine febbraio! La location è sempre la stessa: il Perla di Nova Gorica, Slovenia. Siamo solo all'inizio di una grandissima stagione di poker live. Vi aspettiamo.

279 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
© Pokermaps.eu since 2018 - All right reserved