• Redazione

V-Poker Challenge, Gianfranco Picone guida i 29 del Final Day



Una domenica scoppiettante al Perla di Nova Gorica ha emesso parecchi verdetti importanti nella terza tappa stagionale del VPC. Prima di tutto abbiamo scoperto i numeri definitivi del Main Event, grazie al Day 1E Turbo delle 12:00. Il tabellone alla fine si è fermato a 815 entries e 229.627 euro di montepremi complessivo.


Alle 16:00, come da copione, è partito l'attesissimo Day 2 e il field si è sfoltito parecchio nei primi livelli. Diciamo che l'action non è mai mancata ai tavoli. Alla pausa cena poi erano 99 i superstiti.


Carmelo Battaglia a gennaio aveva messo in riga più di 800 giocatori ma stavolta non è riuscito a piazzare la bandierina: 86° posto per lui.


In seguito non c'è stato bisogno di aspettare tanto a ridosso della bolla, perché Renzo Tedeschi e Renato Hysenbelli sono usciti praticamente in contemporanea ai tavoli. Alla fine a Hysenbelli è toccata la spiacevole 70esima posizione. Con A♥K♣ ha pushato circa 300.000 chips trovando Vincenzo Palombo con J♥J♠. Coin flip! La coppia ha tenuto su un board Q-4-4-9-7 e così è partito il classico applauso in sala. GG a tutti i premiati del Main Event!





Altro classicissimo dei tornei... Dopo la bolla abbiamo assistito a una sfilza di eliminazioni e siamo andati in pausa con 63 left nel Main. Zollo, leader di uno dei Day 1, è uscito 66°. Boubir si è fermato poco dopo: 59°.


Andrea Iocco ha chiuso 50°, Giorgio Silvestrin 49°. A quel punto si è fatta interessante la lotta tra le ultime donne in gara. Monica Poggi è uscita 40esima e Veronica Signorini 36esima. Così è Sandra Jankovic la vincitrice di una camera per la tappa di giugno.


Al 38° posto è uscito Sergio Capocchiano, altro nome che sicuramente ritroveremo a giugno: Capocchiano riproverà a piazzarsi a premio, visto che ha vinto un ticket sorteggiato a caso a inizio Day 2 tra tutti gli 815 partecipanti del Main.


La giornata si è chiusa definitvamente con l'out di Jonathan Di Flumeri e con la leadership di Gianfranco Picone. In gara c'è pure Antonio Scalzi in ottima forma. Appuntamento alle 13:00 con il Final Day e una prima moneta da 50.000 euro.


30° Jonathan Di Flumeri 1.250

31° Francesco Gregorace 1.100€

32° Silverio Arienzo 1.100€

33° Massimiliano Forti 1.100€

34° Mattia Marangoni 1.100€

35° Giacinto Inchingolo 1.100€

36° Veronica Signorini 1.100€

37° Alessandro Scermino 1.100€

38° Sergio Capocchiano 1.100€

39° Domenico Cuzzucoli 1.100€

40° Monica Poggi 1.100€


41° Roman Gombosi 1.000€

42° Claudio Romagnoli 1.000€

43° Adrian Ionescu 1.000€

44° Mattia Nichetto 1.000€

45° Roberto Roberti 1.000€

46° Pietro Bolzanello 1.000€

47° Gaetano Carlo Cardinale 1.000€

48° Alessandro Del Missier 1.000€

49° Giorgio Silvestrin 1.000€

50° Andrea Iocco 1.000€


51° Marcello Montagner 900€

52° Marco Pensa 900€

53° Marco Macis 900€

54° Michele Giordano 900€

55° Luigino Brandimarte 900€

56° Massimiliano Magistro 900€

57° Jun Li 900€

58° Andro Scarpa 900€

59° Semir Boubir 900€

60° Vittorio Canducci 900€

61° Romano Ravaioli 900€

62° Nicola Naclerio 900€

63° Claudio Faenza 900€

64° Gabor Ferenc Deak 900€

65° Franco Giuseppe Lasia 900€

66° Francesco Zollo 900€

67° Andraz Zaplotnik 900€

68° Daniele Consigli 900€

69° Marco Bellato 900€




Chiudiamo il report con un accenno al torneo domenicale ITALIA CASH OPEN che qui al Perla ha registrato 155 entries, premiando gli ultimi 13 superstiti stanotte. Il montepremi ha comodamente superato il garantito, toccando quota 25.000 euro. Insomma, il VPC di Nova Gorica si conferma ancora un grande successo. Ecco il responso del final table del Side:


1° Marko Milanovic

2° Luigi Leghi

3° Simon Vogrincic

4° Federico Marmolini

5° Giuseppe Scolo

6° Giuseppe Antonio Piscitelli

7° Marco Fantin

8° Claudio Daffina

9° Matteo Fortunato

10° Francesco Napoli



0 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
© Pokermaps.eu since 2018 - All right reserved