top of page

Grid Poker Tour - Migliorini vince nel Main dopo un deal



Cala il sipario sul GRID POKER TOUR di Nova Gorica, in Slovenia. Dopo quattro giorni di grande poker live al Perla il Main Event ha emesso i suoi verdetti finali insieme a tutti gli altri tornei del programma. A fare festa sono soprattutto i Golden Boys... Ma andiamo con ordine.


Alle ore 13:00 è partito in sala, come previsto, il FINAL DAY domenicale del Main. Erano 113 i left dei vari flight su 364 entries, ma questi numeri sono decisamente migliorati grazie alla struttura che ha riportato l'orologio indietro di tre livelli.


Poco dopo le 15:00 del pomeriggio le iscrizioni sono state definitivamente chiuse in poker room. Gli entries totali nel Main sono stati 424 (con 165 rientri) per 91.840 euro di montepremi. Ciò significa che 60 iscrizioni si sono aggiunte di domenica.


Curiosamente dopo qualche minuto di break siamo ripartiti con 113 left, gli stessi della mattina... Da lì si è andati dritti verso la bolla. Erano 36 le posizioni ITM da raggiungere per un premio minimo di 700 euro.



Maurizio Migliorini (dei Golden Boys) ha preso il largo nel corso del pomeriggio in cima al count. Mikhail Tiunov, leader del Day 1A, è uscito invece in 52esima posizione per colpa di Kevin Fortugno. Poi abbiamo perso anche Christian Caliumi, Vincenzo DiMartino, Massimiliano Bellino, Tommaso Fornasiero... Alla fine del 16esimo livello contavamo dunque 45 left in pausa cena.


A 37 left qui in sala abbiamo assistito a un colpo clamoroso in piena bolla tra Kevin Fortugno e Salvatore Artale. In un 3bettato Artale fuori posizione con 8-8 ha la fortuna di floppare full! La coppia di J è battuta e Fortugno si accorcia.


Poco dopo al tavolo 25 si consuma la mano della bolla vera e propria. Il corto Neculaies pusha con A-K e trova il raise alla sua sinistra dello scatenato Migliorini. Il board è tutto un programma con un 9 al turn che mette fine ai giochi... Applausi in sala: si cominciano a distribuire i premi.



Nel corso della serata si è giunti fino al tavolo finale abbastanza velocemente. Stefano De Felice, out 11°, con Q-Q perde un colpo dolorosissimo contro K-K del lanciatissimo Fortugno. Il board non concede particolari sorprese, anzi: scende un superfluo K al river.


Al tavolo finale ufficiale perdiamo subito il corto Hasimovic. Poi bisogna aspettare un po' prima di assistere al flip AK vs JJ che condanna Arrigoni. Il killer è Fortugno. In uno showdown a tre invece saluta Mauro Monferà (ottavo) che non trova aiuto con A-K contro J-9 e 10-10. Roberto Roberti perde l'ultimo colpo con A-9 dominato da A-K di Zullo.



E poi? Migliorini fa un doppio player out a sei left! Con K-K la spunta contro A-K di Fabrizio Lo Carbo e A-5 del cortissimo Artale.


Michele Zullo esce quarto nel Main Event in un colpo alquanto sfortunato contro il solito Migliorini. Zullo, infatti, chiude scala sul board 10-A-7-6 ma il river è beffardo: con un 4 si chiude un doppio colore! Migliorini con K-6 pusha e Zullo snappa con 8-9 tutto a quadri.


Si resta perciò in tre e si opta per un deal conclusivo. Per poche chips alla fine la spunta l'esperto Migliorini sul giovane Fortugno. Bravissimi entrambi! E bravo anche il player sardo Scanu.


1° - Maurizio Migliorini - 17.100€*

2° - Kevin Fortugno - 16.800€*

3° - Walter Scanu - 12.100€*

4° - Michele Zullo - 6.000€

5° - Fabrizio Lo Carbo - 4.200€

6° - Salvatore Artale - 3.400€

7° - Roberto Roberti - 2.800€

8° - Mauro Monferà - 2.400€

9° - Carlo Arrigoni - 2.000€

10° - Pasan Hasimovic - 1.740€


*deal



Ma completiamo l'ultimissimo report dal Perla con altri responsi: quelli del Side domenicale delle 17:00. Il buy-in era di 150 nel NERO DI PICCHE SUNDAY. Per tutti stack da 30.000 e livelli da 25 minuti.


Il totale degli entries è salito fino a 69, contando pure 16 rientri. In sette hanno poi piazzato la bandierina spartendosi 8.970 euro al final table. Gli ultimi sei, per la cronaca hanno optato per un deal che ha spalmato i premi. Il vincitore è Luca Scaini per 2.500 euro.


1° - Luca Scaini - 2.500€*

2° - Carlo Negri - 1.600€*

3° - Cosimo De Gennaro - 1.485€*

4° - Christian Vujakliaja - 1.120€*

5° - Simone Famiani - 985€*

6° - Carlo De Paolis - 980€*

7° - Fabrizio Festucci - 400€


*deal

298 visualizzazioni

Commentaires


bottom of page